È quella di fornire a qualunque individuo/essere umano, che lo desidera, gli strumenti di studio, in maniera semplificata, inerenti il diritto naturale e fondamentale, quello cioè esistente già da prima che gli uomini inventassero leggi create dal nulla (“Ex Nihilo, Ens Legis”), nonché indicazioni su come utilizzarli individualmente. Traguardo: il riconoscimento dei diritti degli individui/esseri umani (In Agnitione Iurium Humanorum) senza alcuna dicotomia giuridica che separi l’individuo/essere umano dalle finzioni costruite Ex Nihilo, Ens Legis.

Ciò significa anche contribuire attraverso il proprio impegno a favorire il rispetto dei diritti degli individui/esseri umani e a proteggerli.

Il fare qui riferimento a norme e disposizioni del c.d. “ordinamento interno” italiano (o diritto positivo) non è indice della loro accettazione (o consenso) né si suggerisce o s’invita a farlo; la loro menzione viene fatta unicamente per favorire uno spunto di riflessione utile per confronti e successive verifiche di liceità e/o legittimità. Il materiale prodotto, secondo livelli, è reso disponibile a tutti in base alla regola che non esiste niente di totalmente gratuito e che tutto ha un valore che deve essere riconosciuto; quanto pubblicato è fornito a titolo di condivisione, con l’intento di sollecitare tutti a tendere verso la corretta conoscenza dei temi qui offerti. 

Uno studio sistematico del know-how fornito consentirà di conseguire il titolo di Jurisconsult – Human Rights Protector. Allo scopo consulta la pagina, appena sotto la presentazione del sito, dedicata alla “Higher School of Natural Law” (Istituto Magistrale di Diritto Naturale “Huig De Groot”).

Per una corretta comprensione dei temi si incoraggia a seguire intelligentemente l’ordine dei livelli e degli argomenti trattati.